Biografia

Autore, cantante, polistrumentista, organizzatore di eventi e produttore dalle mille anime musicali, direttore, ring master e domatore di leoni nel Reggae Circus.




Nell'autunno del 2009 divorzia dal collettivo Radici Nel Cemento, storica band della scena reggae-ska-dub Italiana, della quale dal 1993 era stato fondatore e principale cantante e autore.


Nello stesso periodo fonda e milita anche ne La Tribù Acustica, un delizioso set di musica calypso con il quale pubblica due album, uno dei quali, IN THIS TIME, insieme a una delle leggende del reggae mondiale: Max Romeo.


Con queste due formazioni, durante la prima parte della sua carriera ha pubblicato 8 album e collaborato con artisti di fama internazionale (Max Romeo, Laurel Aitken, Alton Ellis, Fermin Muguruza e molti altri), firmando e portando al successo piccoli grandi successi come Bella Ciccia (inno contro l'anoressia), M'Illumino Di Meno (sigla ufficiale dell'edizione 2007 della Festa Del Risparmio Energetico indetta dal popolare programma radiofonico di Rai2 Caterpillar), Alla Rovescia, Ansai Come Ce Piace, Er Traffico De Roma, Me Ne Vojo Annà, Cicileu, Echelon, Pappa E Ciccia, Il Paese Di Pulcinella, Siamo Tutti Omosessuali, La Bicicletta, solo per citarne alcuni.


Dal 2002 al 2007 gestisce allegramente anche un fallimentare negozio di dischi a Fiumicino, che è costretto a chiudere per "manifesta inferiorità" nei confronti del nuovo enorme centro commerciale sorto proprio dietro l'angolo, esperienza che comunque lo arricchisce enormemente sia sul piano umano che musicale.

Nell'autunno del 2008 fonda un progettino chiamato Adriano Bono e La Minima Orchestra, una formazione snella e agilissima, specializzata in esecuzioni estemporanee e improbabili come serenate, limbo-contest, matrimoni balcanici, busker-festival, pub e vinerie, centri anziani e bocciofile, raduni surf, bikini party sulla spiaggia e quant'altro, senza però disprezzare anche i palchi di importanti Festival.



Dal 2009 è l'ideatore e il direttore artistico di uno spettacolo itinerante chiamato THE REGGAE CIRCUS di Adriano Bono che sta già strabiliando il mondo con il suo mix di musica Reggae e arte circense e dal quale è nato anche l'omonimo album tutto dedicato ai suoi fantomatici personaggi.

Nel Settemre del 2012 esce il suo primo disco solista, a nome Adriano Bono e la Banda De Piazza Montanara, intitolato '996 Vol.1' e interamente dedicato ai sonetti romaneschi di Giuseppe Gioachino Belli:

Dal 2009 collabora con Greenpeace Italia alla realizzazione di diversi singoli musicali (No Al Nucleare, I Pazzi Siete Voi, E' Nell'Aria) a supporto di diverse campagne mediatiche, scrivendo canzoni-manifesto a più mani insieme ad artisti come Alessandro Mannarino, 99Posse, Radiodervish, Assalti Frontali e molti altri:

Nel Maggio 2015 e 2016 è il direttore artistico delle prime due edizioni del Pé Strada - Buskers Festival for Emergency che vedono passare decine di migliaia di persone attraverso una Via Dei Fori Imperiali invasa dagli artisti di strada. Contestualmente alla prima edizione esce un nuovo singolo con relativo videoclip dedicato all'associazione umanitaria fondata da Gino Strada.

Nell'Aprile 2016 esce il nuovo album Reggae Caravan, prodotto da Soundreef, la 'collecting society' alternativa alla Siae alla quale Adriano Bono dal 2015 affida la raccolta del proprio diritto d'autore, sicuramente il primo autore professionista in Italia a fare questa scelta, seguito poi da Fedez e moltissmi altri.

Nell'autunno del 2019 con il nuovo alias Adrian Good cominciano a uscire su tutte le piattaforme digitali una nuova serie di produzioni musicali completamente autoprodotte, nelle quali Adriano Bono figura anche come beatmaker oltre che come musicista e cantante. Le sonorità di questo nuovo filone sono più elettroniche e lunari del solito e spaziano dal Dub elettronico fino al Lofi Hip Hop.

E' anche un pioniere della scena ukulelistica Italiana, avendo partecipato nel 2008 a UkeIt, primo Festival dell'Ukulele Italiano, e l'organizzatore di un raduno ukulelistico con cadenza vagamente mensile chiamato BIG UKULELE NIGHT, che dal 2009 si tiene in giro per club e locali romani e dal 2021 a causa del lockdown diventa un format telematico trasmesso in diretta streaming.

E' anche un formidabile one-man-band specializzato in spettacoli "en solo", un set con il quale è in tourneé permanente girando l'Italia in lungo e in largo e passando da piccoli house-concert, ai peggiori bar e locali vari, palchi di live club, spiagge festival e location di ogni tipo.

Per il resto, è un ciclista urbano e grande fan della bicicletta intesa come mezzo di locomozione e stile di vita, segue uno stile di alimentazione prevalentemente vegano crudista, è appassionato d running, pratica yoga casareccio, è felicemente sposato (con rito balcanico), è molto legato al suo cane King, un Podenco delle Isole Canarie, ama la letteratura, il cinema, l'arte in genere e tante altre cose. Insomma, per farla breve, è un perfetto disadattato.


Tutto quello che non è stato ancora aggiunto a questa biografia, probabilmente puoi trovarlo nella pagina delle news, oppure sulla pagina facebook, o sul profilo personale.